- Superbike - Barcellona: Rinaldi trionfa in Gara 2

– Superbike – Barcellona: Rinaldi trionfa in Gara 2

L’italiano della Ducati ritrova la vittoria sul circuito spagnolo, in una manche particolare….

I

Suona ancora l’inno italiano in una domenica ricca di trionfi per i piloti tricolore e la Ducati. Dopo il trionfo di Pecco Bagnaia a Misano in MotoGP, anche Michael Ruben Rinaldi ha conquistato la vittoria in Gara 2 della Superbike sul circuito di Barcellona in sella alla Ducati Panigale V4-R del team ufficiale, ritrovando il gradino più alto del podio come non accadeva da Misano.

– MotoGP – MotoGP, GP di Misano 2021. Trionfo di Pecco Bagnaia

Altra strepitosa vittoria del ducatista, davanti a Fabio Quartararo e a uno straordinario Enea Bastianini. 11esimo Michele Pirro, 19esimo Luca Marini.

Una gara molto intensa…..A Misano Adriatico si parte con la minaccia della pioggia, ma il meteo regge per tutto il GP.

Al via, un piccolo spavento: Francesco Bagnaia ha un movimento anomalo sulla linea di partenza, ma non anticipa il semaforo ed è proprio al via che costruisce il suo successo: alla fine del primo giro, ha un secondo di vantaggio su tutti.

Pecco davanti spinge con il suo ritmo con la gomma soffice posteriore, mentre Fabio Quartararo sembra in difficoltà a trovare il passo delle prove. Ma sta calmo, non si scompone, ritrova velocità e quando riesce a passare Jack Miller e a portarsi secondo è a oltre 2”5 da Bagnaia.

Ma la gara non è finita, Fabio spinge sempre più forte, si avvicina in maniera perentoria: al 22esimo giro è a 0”6 da Bagnaia, al 23esimo è a 0”529, al 25esimo a 0”309. L’ultimo giro inizia con i due separati da due decimi: Pecco lo sa, ma non si scompone, pensa a chiudere tutte le traiettorie, Fabio non ha nemmeno la possibilità di provarci.

Non è una sfida come quella Bagnaia/Marquez, ma è comunque intensa fino al traguardo, con il pilota della Ducati ancora una volta primo, vittorioso per la seconda domenica consecutiva.

Una sfida tra due grandissimi piloti, anche in ottica campionato: a Quartararo rimangono 48 punti da amministrare, tanti quando mancano 100 punti da assegnare. Ma con questo Pecco, con questa Ducati, è giusto sognare.

E per il futuro si può anche puntare su Enea Bastiani, che con una Ducati vecchia di due anni ha conquistato il primo podio in MotoGP, facendo per tre giri consecutivi il primato della pista (tra il 16esimo e il 18esimo), facendo dei sorpassi a piloti come Marquez, Miller, i due Espargarò come se stesse guidando in un’altra categoria.

– News – Rispettiamo le regole…..#distantimauniti

Dal nord al sud….i DOC si uniscono pensando anche ai più piccoli, con questa ulteriore iniziativa partita dal Ducati Desmo Club.
Sei rinchiuso in casa con i bambini e non sai cosa fare? Anche il Ducati Trapani Club DOC corre in vostro aiuto. Scarica e stampa uno dei disegni in allegato e divertiti con loro a colorare la Ducati dei sogni.

Se cercate qualche modello che non è presente, basta chiedere. Inoltre c’è una pagina in bianco dove i nostri piccoli ducatisti possono scatenare la loro fantasia creando modelli inediti. Forza !!!
#AndraTuttoBene #ForzaDucati #dontstopdreaming #lapassionenonsiferma
#iostoacasa #DucatiKids #DontStopDreaming #DucatiClub #DesmoOwnersClub #DucatiTrapaniClubDOC #100x100ducatista #DucatiDesmoClub #DucatiDOC

Cena Sociale D.T.C. 2017

Cena Sociale D.T.C. 2017

Ducati Sud Day 2015

Ducati Sud Day 2015

Desmobirillo 05.02.15

Desmobirillo 05.02.15

Ducati Center Sicily 2012

Ducati Center Sicily 2012

Cena di fine anno DTC 2013

Cena di fine anno DTC 2013

Benedizione dei caschi 20-05-12

Benedizione dei caschi 20-05-12

177° Anniversario costituzione Specialità Bersaglieri 2013

177° Anniversario costituzione Specialità Bersaglieri 2013

MotoGP

Superbike

Prodotto